Al fondatore dei legionari di Cristo gli piaceva la gnocca (e forse non solo quella)

La Santa Sede ha disposto un’ispezione sui Legionari di Cristo. La congregazione è nella bufera dopo la rivelazione che il suo fondatore Marcial Maciel Degollado aveva un’amante fissa e una figlia, oggi ventenne. Lo stesso Degollado, morto nel 2008, era già stato accusato di pedofilia.

(continua)


Vota su

Precedente Stati Uniti. Vince la causa, vedova di un fumatore risarcita di 145 milioni di dollari Successivo L'arresto di Mario Chiesa e le curiose reazioni del vaticano

19 commenti su “Al fondatore dei legionari di Cristo gli piaceva la gnocca (e forse non solo quella)

  1. Ussignùr quanto godo! Me lo vedo il Paparatzi che sbraita per i corridoi del Vaticano: “Ma kuel kretino no sapeva ke io kuando diko di no uzare kapùcio su pizèlo, intendo tire zolo per i negri? Non poteva mettersi il guanto kuel koglione?!?! Teufel! Scheisse!”

  2. Grande Punzy!!!! mi hai tolto le parole di bocca…. Se gli ecclesiastici potessero sposarsi e fare figli (o non sposarsi, o essere gay…. insomma essere liberi) forse non avremo un clero di disadattati. E forse potremo anche avere fiducia in loro.

  3. La solita propaganda comunista! Dai un po’ di pudore Pietro, sono cose che riguardano loro, vedrai che sapranno lavare molto bene i loro panni sporchi…

  4. certo che siete tutti prevenuti, lui stava solo cercando di aumentare il gregge… non è stato detto crescete e moltiplicatevi??? e lui l’ha fatto… poverino non per piacer suo ma per far piacere a iddio….

  5. Che sant’uomo!Son sempre i migliori che se ne vanno…Fosse restato tra noi, avrebbe potuto ricevere un alto incarico e intraprendere la meritoria carriera tra i suoi pari…Peccato!

I commenti sono chiusi.