Discorso di Mattarella, ma i più sono ancora ossessionati da Napolitano

Discorso di fine anno di Mattarella, ma i soliti mattacchioni complottisti di stocazzo non trovano di meglio da fare che continuare a rompere i coglioni a Napolitano, insinuando che ci sia sempre lui dietro tutto e tutti. A parte la risibilità di queste teorie, è allucinante questa ossessione per Napolitano, uno che ha cercato con fatica di tenere unito un paese ingovernabile, pieno di politici e movimenti improponibili. Un vecchio signore di 90 anni, per fortuna ancora lucido, uno dei pochi che sa ancora cosa sono la politica e lo stato, accusato sempre volgarmente da persone che a 50 anni sono già rincoglioniti, con il cervello ormai bruciato da 40 anni di Playstation.

Precedente Verità, post verità, santa inquisizione, bufale. In sostanza la rete, dove navigano bene solo i furbi e abboccano i coglioni. Successivo 217 - Siamo fatti per il 70% di...