Dopo il 25 Aprile, Silvio dà l’assalto al 1° Maggio e al 2 Giugno…

Vota su

Precedente Sicilia, basta!! Sono stanco di vergognarmi di te!! Successivo Veline, troniste e attricette. Tutte insieme, con Silvio, candidate per l' Europa

15 commenti su “Dopo il 25 Aprile, Silvio dà l’assalto al 1° Maggio e al 2 Giugno…

  1. beh si dai, in fondo un residuo di democraticita’ gli e’ rimasto; il 2 novembre e anche halloween li potremo festeggiare 🙂

  2. Mi spiace darti una brutta notizia. Il 2 novembre è appena stato trasformato nel giorno dell’ottimismo, dove don silviuzzo, personalmente, si recherà al cimitero monumentale di Milano a deporre su ogni tomba un’epigrafe che recita: ‘coraggio, poteva andarti peggio; adesso non devi più pagare le tasse’.

  3. tanto per noi è primo maggio tutto l’anno da ben 7 anni, infatti è il compleanno di mio nipote, è questo il berluska non ce lo può scippare!!!!

  4. e ha già lasciato scritto che alla sua morte venga ripristinata la festa del Corpus Domini [quest’anno cade l’11 giugno, chissà mai…, se la meriterebbe, poverino]

  5. E’ solo perché ancora non é santo e non gli riesce di vedere il suo nome tra i santi riportati sotto ai giorni, lì nei calendari.

  6. ahahahahaha. Potrebbe valersi del lodo alfano per prendersi pure il 2 novembre. Magari ci lascia il giorno delle ceneri. Ok, senza il giorno, le ceneri. Punto.

  7. Attenzione! Il giorno dei morti non è libero. Non dobbiamo tutt* ricucire le divisioni del passato? La memoria non va forse condivisa? E che cosa ci rende tutt* ugual* se non la morte? In questo senso – e nonostante la retromarcia sulla legge 1360 – la festa dei defunti dovà essere considerata la naturale prosecuzione del 25 aprile berlusconizzato! Perciò, il 2 novembre, ricordiamoci di Silvio e facciamogli gli auguri!

I commenti sono chiusi.