GRAZIE PRODI

Grazie Prodi,
– di non avere cancellato neanche una delle leggi “ad personam” del Presidente Berlusconi
– di non avere approvato una legge contro il conflitto di interesse
– di non avere approvato una legge di riordino del sistema radiotelevisivo
– di non essere riuscito in 20 mesi a disfarsi dell’Alitalia
– di non aver costretto alle dimissioni il sindaco di Napoli e il governatore della regione Campania per lo scempio dei rifiuti nelle strade
– di non aver dato un esempio serio di riduzione dei benefici della casta – di aver fatto diventare antipatici agli italiani la maggior parte degli esponenti della sinistra
– di aver ridato fiato alla chiesa che s’intromette ora su tutto

e infine il grazie più grande per aver ridato l’Italia nelle mani di Sua Emittenza

Precedente FACCIAMO IN MODO CHE GRILLO CI PROVI (blog di Beppe Grillo) Successivo INCREDIBILE MA VERO