Precedente LE SOLITE CALUNNIE Successivo PRECARIATO

Un commento su “GRAZIE RENATO

  1. guarda a me piace tanto passare dai blog dove non va nessuno e fare compagnia a sta gente desolata e sola, senno mi piace andare nei blog con 30, 50, 100 commenti a post e cercare i primi, quelli dell’inizio, quando i commenti erano pochi anche per loro. renato zero e la bertè? Vale la pena una vita da pittore per una sola opera, lo scrittore per un solo libro? Mah, forse si, non è che la bertè abbia fatto la canzone che vale per tutte le canzoni ma quando per radio parte “sei bellissima…” allora penso che me lo dica nicola, come con “a te” di jovannoti, lo pensiamo tutte anche chi non lo dice, o forse lo pensiamo tutti e basta. Grazie per il commento a Romolo, non riesco ancora a rispondervi, mi spiace… tra qualche giorno magari.

I commenti sono chiusi.