Precedente Anche il papa si preoccupa del maiale con la diossina Successivo Vita da blogger

25 commenti su “La Chiesa e la questione omosessuale

  1. Magari li avessere trattati come sorelle…sarebbero stati considerati almeno come tutti gli altri essere umani e invece,come giustamente dice Punzy,l’assurdità sta nel fatto che per loro sono più importanti delle cellule…pazzesco

  2. hahaha.Però Pietro, se li fai arancioni, dai ragione al Calderoli. Arancione è la marea politica dell’ucraina.Li autodefinisci: Cattocomunisti.Non c’è più religione.;)

  3. bella…… la chiesa è un po’ come il nostro psiconano..ne combina sempre qualcuna….. è simpatica anch’essa????

  4. Sempre più schifata da questa chiesa..ma gesù mi pare che disse “ama il prossimo tuo come te stesso”…. PROSSIMO… non uomo o donna…PROSSIMObah!

  5. Tutta colpa di Tettamanzi e di questi vescovi comunisti atei insurrezionalisti infiltrati che ora se la prendono pure con chi gli ha garantito finora il posto sicuro…Ingrati! Guardate com’è buono e riconoscente quell’uomo vestito di bianco che tanto adorava vestirsi di nero in gioventù. Lui si che ragiona in virtù della posizione che ricopre!!E basta con tutte ste storie sugli omosessuali! Mi pare che li lasciamo anche lavorare, possedere delle abitazioni e frequentare i loro locali gay… non basta?? Cos’altro vogliono… convivere ed avere la comunione dei beni? Ma guarda tu cosa bisogna sentir dire al giorno d’oggi… 🙂

  6. Giunti da qulche tempo al loro Apogeo,ora c’è solo una lunga lenta ma inesorabile discesa,noi non ci saremo ma Nemmeno loro ,per fortuna o per Domini Iddio,quello vero,NON quello stravolto dai loro scritti!

  7. Ormai sei diventato famoso, rilasci interviste.Ti ricorderai di noi comuni mortali? Ops, certo che quell’accento milanese in bocca ad un sicliano stona un po’.Le vignette sono sempre all’altezza, però.Mano sul gatto :-))

I commenti sono chiusi.