Precedente I giornali hanno il dovere di informare - I cittadini hanno il diritto di sapere - Firma l'appello di Repubblica Successivo E' solo una bozza...speriamo

16 commenti su “magic Italy – democrazia a reti unificate

  1. Ma cosa vai a pubblicare… è il centrosinistra che controlla tutto. E poi le toghe sono tutte rosse. Ieri ho visto Annozero è mi è venuta la nausea.

  2. Sai cosa credo? che la vera dittatura l'abbia fatta e la fa la televisione come mezzo comunicativo potente.E allora S.B: si é accaparrato tutto. Come nei mercati di quartiere: i banchetti non rispettano mai il segno del gessetto in terra e superano oltre, mangiando il posto di qualcun'altro. Così lui. La dittatura democratica…(non avevo mai scritto così tanto, credo :-))

  3. Ovviamente per riuscire a scrivere: "magic Italy – democrazia a reti unificate" hai dovuto trangugiare un enorme quantitativo di stupefacenti! Vero?! 🙂

  4. Sono stata assente per un po' di tempo dal blog.Vengo a visitarti e trovo tante novità sfiziose.La cosa certa è che sei sempre super!!!

  5. non credo che le televisioni aggiungano o tolgano qualcosa al successo del cavaliere. Molto ha fatto franceschini per aiutarlo cazzeggiando di quà e di là sulle varie reti TV. Tant'è che il "padrone" del Pd ha già deciso di metterlo da parte come ha fatto con Veltroni e prima con occhetto… visto che ormai si e bruciato e non è di nessuna utilità per la causa "rossa"

  6. Ora non mi svenire, devo darti un'informazione che può causare scompensi a livello neurovegetativo. Berlusconi controlla anche rai3. Una puntata di blob è stata censurata; era costruita con spezzoni tratti dalle mirabili gesta di don silviuzzo.Ci sei ancora?Qualcuno chiami un medico, presto!

  7. la dittatura cè per chi crede ancora alle favole…. ieri dopo aver visto la manifestazione dei pensionati ( al tg 3) una mareaa di gente che protestava perchè non arriva a fine mese negli altri tg si parlava dell'ultimo giorno di scuola a Torino e di cosa si tirano addosso i ragazzi per festeggiare…..

I commenti sono chiusi.