Le vere domande a cui Berlusconi non vuole rispondere, altro che quelle di Repubblica…

1 – Silvio, ma io dico. Un uomo nella tua posizione potrebbe avere tutte le donne che vuole. Potrebbe sfogliare un numero a caso di Vogue America e farsi scaricare nel giardino di Villa Certosa orde di amazzoni estoni e brasiliane che una qualunque ex di Briatore al confronto è Gegia, e tu ti sei giocato la reputazione per tutta una serie di ragazze che, fattelo dire Silvio, sembrano prelevate direttamente da una convention di cubiste da balera abruzzese? Prendi esempio da Sarkozy: la first lady la voleva gnocca ma s’è scelto Carla Bruni, non Pamela Prati.

2 – Sil vio, va bene il vulcano, va bene la giostra coi cavalli, va bene l’anfiteatro, va bene tutto. Ma che cavolo te ne facevi di una gelateria in giardino? Una ghiacciaia in cucina non bastava? Un frigobar in camera sembrava misero? Mi vuoi dire che se Apicella, dopo una serenata pomeridiana tra i cactus texani, non trova un tizio dietro al bancone che gli fa un cono gusto puffo, abbandona stizzito Villa Certosa e va a suonare con i Bastard sons of Dioniso alle conventon di Franceschini?

3 – Qual è la ragione per cui tu ti sentivi in dovere di mandare gente in cantiere ad una o una busta da cinquemila euro all’altra? Che poi, fattelo dire Silvio, per quelle cifre lì spero che le ragazze ti passassero pure la cera sul pavimento e ti concimassero il roseto a mani nude , perché sono un tantino fuorimercato.

4 – Silvio, ma quei poveri cigni, quando li tiri fuori dal lago per fare il bagno, dove li metti? Cosa te ne fai ? Come li ricicli questi poveri pennuti? Li dai in pasto vivi al barboncino che t’ha regalato Bush? Li metti sotto al letto di Putin? Gli dai un ministero?

(Tratte dal blog di Selvaggia Lucarelli )

Precedente Ghedini: "Ma quali tombe fenicie, a Villa Certosa solo quattro povere ossa..." Successivo La Lega: "Vogliamo il ritiro delle missioni all'estero...Uhm...Anzi no, vediamo..."

8 commenti su “Le vere domande a cui Berlusconi non vuole rispondere, altro che quelle di Repubblica…

  1. Grande! Ho letto anche sul suo blog! 🙂 direi che mi ha rallegrato la giornata! Passavo anche per salutarti Pietro, vado in vacanza a presto e buone vacanze anche a te! kiss

  2. Anonimo il said:

    Ciao. Molto interessante il blog, complimenti. Ti posso mettere nella mia lista link?

I commenti sono chiusi.