Manca un mese a Natale

…Riecco apparire, come ogni anno, le “belle storie” sul “vogliamoci bene”, auguri, gesù bambini e babbi natale commessi viaggiatori di ditte che vendono giocattoli, diamanti, panettoni, pasti e frutta tropicale che basterebbero a sfamare il miliardo di persone che ogni giorno nel mondo patisce la fame (dati Onu) e di cui, ogni giorno, 35.000 ne muoino… Vetrine addobbate, luci e serate di gala … mentre migliaia di persone subiscono la guerra, magari voluta e finanziata da coloro che fabbricano i giocattoli, che commerciano i diamanti, che sfruttano i contadini e le terre dell′Africa e del sud America… Finite le feste e le grandi libagioni (da far venire i brividi a coloro che vivono in Africa e che spesso non riescono a fare un pasto ogni due giorni) si spenderanno decine di euro in farmacia per le diete mentre, sempre in Africa, i bambini muoino di malaria, di carenze vitaminiche, di diarrea, … curabili con meno di 10 euro: il costo di una pizza, di un aperitivo, di tre coni-gelato … Pensiamoci su! … augurando un miglior natale a chi non ha nulla e un natale un po′ più etico a chi ha troppo … pierangelo destefanis

Precedente E' TUTTO NORMALE Successivo HELPS ARTHUR