No grazie, La notizia mi rende nervoso.

Apro i giornali on line e leggo queste dichiarazioni di esponenti del centro destra:
Bondi: “La sinistra non ha piu’ cultura perche’ l’ha messa in un frullatore”.
Gasparri: “Veltroni è incapace, arrogante e stupido”
Bossi: “Gli immigrati sono una risorsa negativa. In Italia se c’è un regime, è di sinistra, basta vedere in tv come ci sparano addosso”
Questi non solo hanno vinto umiliandoci. Ci stanno pure coglionando.

Precedente Anche questo telegiornale è preferibile ai tg italiani (necessita audio) Successivo Il papa sul valore della vita

28 commenti su “No grazie, La notizia mi rende nervoso.

  1. Che Gasparri parli, questa sì che è una notizia.Che Bossi dica boiate, passa sempre in secondo piano, tanto sappiamo da quale pulpito viene la predica.Che Bondi sia ministro, essendo l’alter ego di Boldi…come dire, sono loro che si “coglionano”.Ti invito a leggere – ma so già che lo hai fatto!, visto che sei informatissimo – la notizia che ho postato e che ho tratto dal Corriere on line.Oggi, da quella notizia, il mio umore è meno “british”!Buona domenica.

  2. coglionando coglionando siamo al regime militare, grazie a tutta quella buona fetta di persone che ben considerano la destra, ma ancora non ha sentito la pistola alla tempia per un semplice controllo documenti (come succedeva in sudamerica).

  3. sono un ometto pacifico. uno tranquillo, che punta sul dialogo.uno chepperò, leggendo ‘ste cose, CI giran i maroni, perché l’insulto alla morale e all’intelligenza, son sempre indici di un capovolgimento etico che, storicamente, ha sempre portato solo guai. in questo caso, due mazzate assestate bene bene, non è violenza, è un modo per prevenire una violenza maggiore.se a parlare non fossero uomini di una pochezza incommensurabile, mi si gonfierebbe il fegato.

  4. Regola numero 1: di domenica non si leggono i giornali…almeno non roviniamoci l’unico giorno di relax……b…… domenica

  5. il nostro amato in questi giorni si è accorto che c’è in ballo uno scudo spaziale, lui che aveva sempre sentito parlare solo e soltanto di scudetti…

  6. L’abbiamo già detto centinaia di volte, ma quelli che li hanno votati ma non si vergognano nemmeno un pochino?

  7. Anche loro seguono l’indicazione che che si legge per lasciare un commento qui da te: sparatela più grossa che potete…! Gasparri non se lo fa ripetere due volte!

  8. Io ho sentito Bocchino dire che la televisione tutta,anche mediaset, è in mano ai comunisti. Non dico cavolate: Omnibus di venerdì scorso.Sì, mi sento coglionata e mi girano talmente tanto,specialmente oggi, che farei non so che….

  9. Un consiglio: su come il nano abbia vinto e sul perchè non perda mai consenso si spiega benissimo Luttazzi. Andate a vedere il suo spettacolo, ve lo consiglio

  10. questi tre commenti hanno più di una cosa in comune…ne dirò solo due:1) tutti e tre affermano determinate cose…ma sbagliando il soggetto delle loro frasi…. bondi è uno che la cultura non l’ha mai avuta e nel frullatore ci ha messo il cervello appena nato.gasparri è il più grande idiota del mondo, incapace, inutile, stupido, minchione arrogante.bossi di positivo non ha neanche uno sprazzo do bontà.2) la seconda è che sono tre scemi.

  11. Anonimo il said:

    Più porcate dicono più riscuotono successo perchè hanno il monopolio assoluto dell’informazione. Troppo facile! E su questo il centrosinistra deve riflettere.Marco

  12. Ciao Pietro… passo per un saluto veloce…In questo periodo sono molto impegnato; conto a breve di venire a visitarti con più assiduità.Che schifo!!!Buona settimana 😉

  13. A me invece sentendoli dire le loro cazzare viene un’altra domanda:MA STANNO COGLIONANDO NOI O STANNO CONTINUANDO A COGLIONARE I LORO ELETTORI?

  14. hai detto bene,non si limitano a prendere il potere e afre cose terribili, no!vogliono anche convincere se stessi e chi li ascolta che loro sono meglio!

I commenti sono chiusi.