Precedente Sgamato il figlio di Bossi. Ha copiato il gioco "Rimbalza il clandestino" Successivo Va' pensiero, sulle menti bacate

12 commenti su “Tragedie del mare. Le tre motovedette italiane per il controllo del mediterraneo

  1. un tempo avevamo la nina la pinta e la santa maria che andavano ascoprire nuove terre, ora abbiamo alzato un muro contro tuto cio che è diverso e no ci rendiamo conto di essere ridicoli.

  2. Questa vignetta è stata messa in primo piano nel Te lo dico a Chiarelettere social network.Cordialmente,La redazionehttp://www.chiarelettere.gruppi.ilcannocchiale.it/

  3. Tosta, ma verissima!Purtroppo su quelle motovedette che hanno lasciato morire i profughi eritrei c'è una buona parte d'Italia. Se tanti nostri connazionali sapessero cosa succede in Eritrea, forse un po' si vergognerebbero.

I commenti sono chiusi.