Un sentito e sincero augurio di Buon week end a tutti!


“Oggi siamo tutti uguali: soprattutto i poveri, ospiti d’onore nei discorsi dei cardinali, nelle riunioni conviviali, nei servizi dei telegiornali.

Oggi siamo tutti uguali. Il 26, però, vado al Sestrière.
Buon Natale.” – Bar Sport, Stefano Benni, 1976

————————

Certi regali di Natale sono per sempre. Passano di mano in mano e si riciclano in continuazione.

————————

Ho smesso di credere a Babbo Natale quando, dopo aver fatto notare che in casa non c’era il camino, mi dissero che usciva dai termosifoni. – (cit.)

————————

“Il natale serve a ricordare a quelli che sono soli che sono soli, a quelli che non hanno soldi che non hanno soldi, e a quelli che hanno una famiglia del cazzo che hanno una famiglia del cazzo.” – (cit.)

————————-

Se a Natale vi piace proprio fare regali alle persone che amate, vista la crisi, per risparmiare, potreste cominciare ad odiare di più

————————-

A Natale bisogna essere tutti più sinceri. Io quest’anno non ho voglia di fare gli auguri. E quando sento e vedo quelli che se li fanno ho la nausea

————————-

Precedente Il primo amore non si scorda mai Successivo “Bevo a chi è di turno, in treno, in ospedale....

5 commenti su “Un sentito e sincero augurio di Buon week end a tutti!

I commenti sono chiusi.