Unione italiana vini: “2016 positivo per il vino italiano”

Ripresa dei consumi nel mercato interno per il vino di qualità. Leggera crescita dell’export. Dematerializzazione dei registri e approvazione del Testo Unico della Vite e del Vino. Sono questi alcuni punti del bilancio estremamente positivo, “sia sul fronte organizzativo sia politico”, presentato ieri dal presidente di Unione Italiana Vini, Antonio Rallo, all’ultimo Consiglio Nazionale Uiv del 2016. 
(continua a leggere qui)

Precedente Roma, arrestato per corruzione Marra, fedelissimo della Raggi. Clicca qui per liberarlo. Successivo 207 - Diffidate di chi ama tutti. Una persona...