Vendolin, la sinistra che respira…forse

La sinistra verso l’ennesimo suicidio. Pensare che in un paese cattolico apostolico e romano, con un papa integralista, con il nord in mano al leghismo becero e razzista e il sud alla destra maschilista e omofoba, possa vincere un candidato gay e comunista, mi sembra, come dire, un po’ azzardato. Ma a noi ci piacciono le sfide impossibili,
anzi quasi quasi ci piace un sacco perdere.

Precedente KAMA SUTRA Successivo Si delineano i primi accordi nel divorzio Fini-Berlusconi.

6 commenti su “Vendolin, la sinistra che respira…forse

  1. Manlio il said:

    Ebbene, questo è il paese della "CACIARA", può accadere di tutto, perchè a tutti conviene la caciara.

  2. quello che scrivi nel post è sacrosanto e poi vendola, mi da più l'idea di uno spray per le allergie che di un capo di un partito… bravino quanto si vuole: "ho fatto tanto bene per la Puglia ioooooooo". Qualcun altro aveva fatto ben e poi ha perso le politiche, mi sembra Rutelli!

I commenti sono chiusi.