Precedente Suppostinestive Successivo Gli Aquilani protestano davanti al Parlamento, ma sui tg neanche l'ombra di quello che accade

6 commenti su “(vignetta) – Preso in Francia il re delle truffe on line

  1. e' andato dal suo amico libico, tra piccoli cesari se la intendono. qui credo che gli avrebbero sputato in faccia, sulla soglia del Perdono. ovvio che in TV non lo avrebbero fatto vedere….

I commenti sono chiusi.