Volevo regalare un libro ad uno sconosciuto

Venerdì 26 Marzo era il giorno dell’iniziativa: “regala un libro ad uno sconosciuto”. Ho voluto partecipare all’evento. Ho preso un libro. Sono uscito. Il primo sconosciuto che ho incontrato ero io. Mi sono avvicinato con cautela e con un sorriso. Ma mi sembrava che volessi vendermi qualcosa. Allora ho allungato il passo e mi sono allontanato.

Precedente Domenica 28 Marzo 2010. Torna l'ora legale Successivo Murale della favola (2)

3 commenti su “Volevo regalare un libro ad uno sconosciuto

  1. sei un mito!!! io invece sono riuscita a regalare il mio ad una giovane donna che è rimasta piacevolmente sorpresa, nemmeno sapeva di questa iniziativa, le ho regalato un li bro della munro: nemico, amico, amante

  2. io l'avrei accettato….. oddio, se l'avesse proposto la ragazza della foto avrei accettato persino l'autobiografia di Minzolini…

I commenti sono chiusi.